«

»

Asparagus Racemosus e diabete: attività ipoglicemizzante mediata in parte dall’inibizione della digestione dei carboidrati

Asparagus Racemosus e diabete: attività ipoglicemizzante mediata in parte dall’inibizione della digestione dei carboidrati e dall’aumento dell’azione cellulare dell’insulina.

diabete_melaIn questo studio, i ricercatori hanno dimostrato come le radici dell’asparago racemosus sono riusciti a migliorare la secrezione di insulina del pancreas. Lo studio ha valutato gli effetti degli estratti delle radici di asparagus racemosus sulla omeostasi del glucosio nei ratti diabetici, insieme con gli effetti sull’azione dell’insulina negli adipociti 3T3. L’Asparagus Racemosus, quando somministrato per via orale unitamente al glucosio, ha migliorato la tolleranza al glucosio sia nel topo normale che nei ratti diabetici. Per studiare i possibili effetti sull’assorbimento dei carboidrati, il tenore di saccarosio del tratto gastrointestinale è stato esaminato in 12 ore nei ratti a digiuno e dopo un carico orale di saccarosio (2,5 g / kg di peso corporeo). L’estratto di asparagus racemosus ha soppresso in modo significativo un’iperglicemia postprandiale dopo l’ingestione di saccarosio. L’estratto ha anche inibito significativamente l’assorbimento di glucosio durante la perfusione in situ nell’intestino. Inoltre, l’estratto ha migliorato l’azione di trasporto del glucosio e l’azione dell’insulina negli adipociti 3T3-L1. La somministrazione giornaliera di Asparagus racemosus ha diminuito i valori di glicemia, aumentato l’azione pancreatica e dell’insulina e migliorato lo stato di totale ossidante. Questi risultati indicano che l’attività ipoglicemizzante dell’Asparagus racemosus è in parte mediato dalla inibizione della digestione dei carboidrati e l’assorbimento, insieme con il miglioramento della secrezione di insulina e di azione nei tessuti periferici. Come affermato dai ricercatori quind l’Asparagus racemosus potrebbe essere utile come fonte di composti antidiabetici nuovi o un complemento dietetico per la gestione del diabete. (Fonte: Br J Nutr. 2012 May;107(9):1316-23. doi: 10.1017/S0007114511004284. Epub 2011 Sep 8. Antihyperglycaemic activity of Asparagus racemosus roots is partly mediated by inhibition of carbohydrate digestion and absorption, and enhancement of cellular insulin action. Hannan JM1, Ali L2, Khaleque J1, Akhter M2, Flatt PR3, Abdel-Wahab YH3.). 

——-

Solo su myolostore.com trovi i migliori prodotti, ed al miglior prezzo, per il tuo benessere!

——-

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
Risottino-con-spinacini-funghi-misti-e-ricotta-di-mucca
Risottino con spinacini, funghi misti e ricotta di mucca

Risottino con spinacini, funghi misti e ricotta di mucca Ingredienti: 100 gr. di riso Carnaroli, 150 gr. di spinacini, 100...

perché si ingrassa
Perché si ingrassa? I motivi del sovrappeso e obesità

Perché si ingrassa Molti, o la quasi totalità dei, libri che parlano di diete e metodi dimagranti non affrontano in...

indice_glicemico
Indice glicemico degli alimenti

Indice glicemico degli alimenti L'indice glicemico  misura la velocità di un determinato alimento con cui aumenta la glicemia dopo l’assunzione...

curcumina_melanoma_300
La Curcumina induce autofagia, inibisce la proliferazione ed invasione delle cellule di melanoma

La Curcumina induce autofagia, inibisce la proliferazione ed invasione delle cellule di melanoma Il melanoma è il tumore maligno cutaneo...

attivita_fisica_metodo_naturbene
L’Attività fisica nel Metodo Naturbene

L’Attività fisica  L’attività fisica fa benissimo al corpo e alla mente.  Recente è uno studio che dimostra come un attività...

Close