«

»

apr 14 2020

Alimenti funzionali utili contro le infezioni?

difeseAlimenti funzionali utili contro le infezioni?

Gli alimenti funzionali sono tutti quei cibi contenenti varie sostanze capaci di influenzare positivamente il metabolismo e migliorare le funzioni fisiologiche dell’organismo. Le componenti molecolari presenti in uno specifico alimento devono soddisfare le caratteristiche di miglioramento di uno stato di benessere o di un effetto preventivo nei confronti delle malattie correlate all’alimentazione. Il termine “alimento funzionale” fu coniato in Giappone negli anni ottanta, ma tutt’oggi non vi è ancora in Europa e nel nostro paese una legislazione che regola l’etichettatura e la categoria stessa di tali alimenti, ma questi possono essere divisi in due categorie:

alimenti A, che competono nel miglioramento di funzioni biologiche a prescindere dagli effetti sulla crescita e sviluppo dell’organismo e non sono strettamente correlati alla prevenzione di una malattia; e alimenti B, definiti per meglio dire alimenti preventivi, cioè riducono o prevengono l’insorgenza di patologie.

La lista degli alimenti funzionali è infinita e sono numerosi i cibi che possono essere classificati funzionali, dalla frutta contenente vitamine e sali minerali, alle fibre o allo yogurt, ecc. Con l’arrivo dell’industrializzazione e i processi chimico-meccanici di lavorazione delle materie prime, si è assistito ad una graduale perdita di nutrienti dal cibo finito. Mai come in questi ultimi decenni, nei Paesi industrializzati, vi è stata abbondanza di cibo ipercalorico ma privo di sostanze nutritive utili alle funzioni biologiche. Tutto ciò ha spinto molte industrie alimentari ad investire nel settore degli alimenti funzionali per garantire a tutti, anche ai paesi in via di sviluppo (basti pensare ai cereali fortificati di vitamine o alle bevande arricchite di antiossidanti)la possibilità di migliorare la salute ed il benessere dei propri clienti, riducendo il rischio di malattie correlate all’insufficienza di supporti nutrizionali.

Il nostro organismo possiede tutte le armi per contrastare gli agenti esterni capaci di alterare l’equilibrio fisiologico dell’organismo. In particolare, il sistema immunitario, costituito da numerose cellule, ognuna con la propria funzione metabolica, ha il compito e la capacità di combattere e annientare gli agenti patogeni.

Mai come in questo periodo, gli alimenti funzionali possono dare un valido aiuto nel rinforzare le difese immunitarie.

In particolare, studi scientifici hanno dimostrato che la vitamina A aiuta il sistema immunitario a combattere e distruggere il virus del morbillo. Oppure la vitamina C aiuta le nostre cellule a combattere virus o batteri durante un’infezione, un’influenza o un raffreddore. Alimenti che contengono prebiotici e probiotici aiutano i batteri intestinali buoni a favorire un maggiore assorbimento di nutrienti dall’alimentazione e di conseguenza anche un migliore stato di salute generale.

Dall’alimentazione corretta si possono trarre numerosi vantaggi e aiuti che possono, in sinergia ad uno stile di vita corretto, sostenere le difese immunitario dell’organismo.

La corretta nutrizione può quindi diventare un buon alleato nella prevenzione di patologie correlato all’alimentazione e un ottimo aiuto nello sviluppo delle difese dell’individuo.

Tuttavia qualora non si riesca a sostenere un’alimentazione sana e completa di tutti i principi nutritivi indispensabili all’organismo, è utile ricorrere all’uso di integratori alimentare, che però non rientrano nella categoria degli alimenti funzionali.

L’uso di fitoterapici e metaboliti officinali naturali può essere un completamento di un quadro più ampio che comporta il raggiungimento di un equilibrio omeostatico complessivo dell’organismo.

 

 

——-

Solo su myolostore.com trovi i migliori prodotti, ed al miglior prezzo, per il tuo benessere!

——-

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
te_verde_funzioni_cognitive
Il tè e la salvaguardia delle funzioni cognitive

Il tè e la salvaguardia delle funzioni cognitive Le catechine, teaflavine, tearubigine e L-teanina La leggenda narra che il tè...

albuminemia-albuminuria
ANALISI CLINICHE: Albuminemia e albuminuria

Albuminemia e albuminuria Cos’è: L’albuminemia indica la concentrazione dell’albumina  nel sangue. L’albumina è una proteina prodotta dal fegato, interviene nella...

integratore-enzimi-digestivi+capsule-integratori-enzimi-digestivi
Integratore in capsule di enzimi digestivi

Integratore in capsule di enzimi digestivi Gli Enzimi digestivi vegetali fungali come aiuto per la digestione Funzionalità degli integratori in...

melatonina
Melatonina e cancro

Melatonina e cancro La melatonina (N-acetil-5-metossitriptamina), è una sostanza simile a un ormone che agisce sull'ipotalamo e ha la funzione...

ANALISI CLINICHE: ACIDO OSSALICO

Acido ossalico Cos’è: L’acido ossalico è un prodotto terminale del metabolismo dell’acido ascorbico e dell’acido gliossilico. La maggior parte dell’acido...

Close