«

»

ANALISI CLINICHE: Albuminemia e albuminuria

Albuminemia e albuminuria

albuminemia-albuminuriaCos’è: L’albuminemia indica la concentrazione dell’albumina  nel sangue. L’albumina è una proteina prodotta dal fegato, interviene nella regolazione della pressione osmotica del sangue e svolge il ruolo di trasportatrice di molecole diverse (ormoni, grassi, bilirubina non coniugata,farmaci,ecc) attraverso il plasma del sangue. È una proteina solubile e costituisce il 60% delle sieroproteine plasmatiche. L’esame si effettua su un campione di sangue che dopo centrifugazione, viene sottoposto ad elettroforesi sieroproteica. Solitamente l’esame richiesto può essere abbinato anche ad altre indagini, come la creatinina e l’azotemia per la valutazione della funzionalità renale; o come la prealbumina per la valutazione dello stato nutrizionale. L’albumina è infatti coinvolta in molti processi biologici. Infatti essa può rappresentare un indice biologico che fornisce informazioni riguardo patologie a carico dell’apparato renale o del fegato o in relazione ad uno stato di malnutrizione o malassorbimento. La ricerca della proteina albumina può essere effettuata anche tramite un’analisi sulle urine attraverso un test ELISA o un’analisi quantitativa effettuata sulle urine raccolte nelle 24 ore. Un’elevata concentrazione della suddetta proteina nella urine  viene indicata come microalbuminuria o albuminuria clinica in relazione alla quantità rilevata.

Prescrizione esame: Valutazione dello stato nutrizionale, diarrea cronica, affaticamento, dimagrimento, malassorbimento delle proteine; valutazione della funzionalità epatica (epatiti e cirrosi), ittero, sindrome nefrosica e valutazione funzionalità renale, malattie infiammatorie croniche, gravidanza, disidratazione, insufficienza cardiaca congestizia.

Valori di riferimento:

Uomo-Donna: 3,5-5 g/dl  su campione ematico

Uomo-Donna: <30 mcg/mg creatinina su campione di urine.

Valori patologici rilevabili con esame delle urine occasionale o con esame delle urine raccolte nelle 24 ore: microalbuminuria 30-300mcg/mg creatinina, albuminuria clinica >300mcg/mg creatinina

Valori elevati o fuori norma:

La concentrazione ematica dell’albumina è un parametro importante da controllare e monitorare in quanto un livello elevato può essere causato da diversi fattori, tra i quali:

  • diarrea cronica,
  • disidratazione,
  • eccessiva sudorazione (patologica)
  • sarcoidosi
  • morbo di Addison
  • morbo di Burger
  • ustioni gravi.

La concentrazione di albumina nella urine (albuminuria) può essere elevata a causa di :

  • ipertensione
  • dilipidemia
  • diabete
  • lupus eritematoso sistemico
  • uricemia
  • gravidanza
  • tabagismo.

——-

Solo su myolostore.com trovi i migliori prodotti, ed al miglior prezzo, per il tuo benessere!

——-

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
vitamina_D_obesità_rischi_cardiovascolari
La carenza di vitamina D è associata a marcatori precoci di malattia cardiovascolare nei bambini e negli adolescenti in sovrappeso ed obesi

La carenza di vitamina D è associata a marcatori precoci di malattia cardiovascolare nei bambini e negli adolescenti in sovrappeso...

vitamina_b6_piridossina-150x150
VITAMINA B6

PIRIDOSSINA (VITAMINA B6) La piridossina nota anche come Vitamina B6 ed i suoi due metaboliti attivi (piridossamina e piridossale) sono...

Minestra di Braccio di Ferro

Minestra di Braccio di Ferro Ingredienti: 200 gr. di pisellini freschi, 400 gr. di spinaci in foglia, 2 carote, 1...

garcinia_cambogia
GARCINIA CAMBOGIA: descrizione botanica, storia, curiosità, usi, benefici in fitoterapia

GARCINIA CAMBOGIA: descrizione botanica, storia, curiosità, usi, benefici in fitoterapia La garcinia cambogia è una pianta legnosa, subtropicale, appartenente alla...

ANALISI CLINICHE: Acido piruvico

Acido piruvico Cos’è: L’acido piruvico, o piruvato, è un metabolita prodotto a partire dal glucosio durante la glicolisi in condizioni...

Close