«

»

ACETILCISTEINA

N-ACETIL-CISTEINA (ACETILCISTEINA)

acetilcisteinaLa NAC (N-acetil-cisteina) o semplicemente acetilcisteina è un derivato N-acetilato dell’amminoacido cisteina. La cisteina si trova in alimenti ricchi di proteine. La Cisteina gioca un ruolo fondamentale nel ciclo di solfatazione, agisce come un donatore di zolfo in disintossicazione di fase II e come un donatore di metile nella conversione dell’omocisteina in metionina.

La Cisteina aiuta fortemente a sintetizzare glutatione, l’antiossidante e disintossicante naturale più importante dell’organismo.

La N-acetil-cisteina viene rapidamente metabolizzata a glutatione intracellulare. Il glutatione agisce come un potente antiossidante nel corpo. La N-acetilcisteina protegge il corpo dalla tossicità del paracetamolo e viene utilizzata anche nel trattamento delle insufficienze epatiche da altre cause. I metalli pesanti come piombo, mercurio e arsenico vengono rimossi dal corpo dalla N-acetil cisteina. Aumenta l’escrezione di minerali essenziali quali zinco e di altri quando presa per un periodo prolungato. E’ quindi necessario integrare zinco, e altri minerali in traccia durante l’assunzione di N-acetil cisteina. L’ N-acetil-cisteina è pensata di essere il modo migliore per incrementare i livelli di glutatione cellulare.

La N-acetil cisteina scinde i legami disolfuro convertendoli in due gruppi sulfidrilici. Questa azione provoca la rottura delle mucoproteine ​​nel muco polmonare, riducendo la loro lunghezza e provocando l’assottigliamento del muco con relativo miglioramento delle condizioni quali bronchite e l’influenza. In uno studio in doppio cieco si è visto che la N-acetil-cisteina ha migliorato i sintomi e previene le recidive nelle persone affette da bronchite cronica.

N-acetil-cisteina e Cancro: N-acetil-cisteina ha dimostrato di ridurre la proliferazione di determinate cellule di rivestimento del colon e può ridurre il rischio di cancro al colon nelle persone con polipi ricorrenti nel colon. La sua azione come un antiossidante e precursore del glutatione può anche contribuire ad un effetto protettivo contro il cancro. L’acetilcisteina riducendo i livelli plasmatici di omocisteina; può risultare benefica nei pazienti con omocistinuria, che sono ad alto rischio tromboembolico. L’acetilcisteina su un modello animale mostra di inibire l’attività dei fibromiociti cardiaci causa di fibrosi cardiaca in corso di cardiomiopatia ipertrofica. Le azioni dell’ N-acetil-cisteina si esplicano sulla pelle, per un’azione di inibizione dei ROS (Radicali Liberi dell’Ossigeno), che sono anche causa di aumento di collagenasi e MMPs in genere; l’aumento dei ROS comporta una precoce invecchiamento delle strutture profonde della pelle. Alcuni studi recentissimi suggeriscono che l’ N-acetil-cisteina possa essere utilizzata nella terapia eradicativa dell’infezione da Helicobacter pylori. Essa infatti riducendo, tramite la sua azione mucolitica, il muco gastrico che ricopre e protegge il batterio, favorisce l’azione battericida degli antibiotici. 

——-

Solo su myolostore.com trovi i migliori prodotti, ed al miglior prezzo, per il tuo benessere!

——-

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
ANALISI CLINICHE: ACETILCOLINESTERASI

ANALISI CLINICHE: ACETILCOLINESTERASI Cos’è: L’acetilcolinesterasi appartiene alla famiglie delle colinesterasi, enzimi deputati all’idrolisi dei vari esteri dell’acetilcolina. Solitamente è presente...

gynostemma-pentaphyllum-jiaogulan-plant_300
GYNOSTEMMA: descrizione botanica, storia, curiosità, usi e benefici in fitoterapia

GYNOSTEMMA: descrizione botanica, storia, curiosità, usi e benefici in fitoterapia La gynostemma è una pianta erbacea perenne originaria della famiglia...

ANALISI CLINICHE: ANTICORPI ANTI CITOPLASMA NEUTROFILI

ANTICORPI ANTI CITOPLASMA NEUTROFILI Cos’è: Gli anticorpi diretti contro le componenti del citoplasma dei neutrofili e dei monociti, denominati ANCA,...

pepe nero
Pepe nero: proprietà, usi, benefici e fitoterapia

Pepe nero, proprietà, usi, benefici e fitoterapia Il Pepe nero è noto a tutti come una spezia da utilizzare in...

detosnel
BARDANA

BARDANA La Bardana (Arctium Lappa) ha funzioni depurative, diuretiche e stimola le funzioni epatobiliari ("Le piante medicinali", di Roberto Michele...

Close