generic cialis buy with master card 30 mg nolvadex crestor vs lipitor levitra 40 mg pills

«

»

RESVERATROLO

RESVERATROLO

resveratroloIl Resveratrolo (3,5,4′-triidrossi-trans-stilbene) è fenolo naturale non flavonoide, e fitoalessina prodotta naturalmente da parecchie piante quando sono sotto attacco da parte di agenti patogeni quali batteri o funghi.

Il resveratrolo e la durata della vita: Una ricerca innovativa dal dottor Sinclair ed il suo team della Harvard Medical School ha dimostrato che il resveratrolo attiva il gene SIRT1. I ricercatori ritengono che il resveratrolo “induca a pensare” che il corpo sia sotto gli effetti di una dieta carente di calorie, ricevendo in tal modo gli effetti benefici sulla salute, come un aumento della durata della vita. Il resveratrolo, somministrato ad alcune forme superiori di organismi, ha dimostrato di aumentarne la durata fino a un massiccio 60% nei lieviti, del 29% nella mosca della frutta e del 15% nei nematodi.

Il Resveratrolo può aiutare a perdere peso: Il resveratrolo lavora su vari livelli nel favorire la perdita di peso. In primo luogo, il resveratrolo agisce come un bloccante estrogeno. Gli estrogeni hanno alcuni effetti negativi sul corpo tra i quali, la massa muscolare ed un maggiore accumulo di grassi. Studi hanno dimostrato che il resveratrolo favorisce l’aumento di alcuni ormoni implicati nel segnalare all’organismo la produzione di testosterone, arrivando addirittura a produrre 2,7 volte testosterone in più rispetto al placebo. L’aumento di testosterone libero può portare ad un aumento della massa muscolare ed alla diminuzione del grasso corporeo. In secondo luogo, il resveratrolo aiuta a regolare la produzione di insulina nel pancreas. Alti livelli di secrezione di insulina portano ad un aumento di deposito di grasso, che può portare alla resistenza all’insulina e quindi favorire il diabete di tipo II.

Il resveratrolo nella prevenzione del cancro: Il resveratrolo è una sostanza nota capace di inibire tutte le 3 fasi principali dello sviluppo dei tumori, l’iniziazione, la promozione e la progressione. L’ elenco dei tumori che è in grado di inibire è stupefacente, tra cui il cancro alla prostata, cancro della mammella, melanoma, cancro al fegato, cancro al cervello, cancro al pancreas, cancro del rene, tumore del colon, alle ovaie e cancro del collo dell’utero, linfomi, ecc. ed agisce anche come agente anti-leucemico.

Il resveratrolo è anti-fungino, antivirale e agisce come un antibiotico: Dato che le piante producono resveratrolo in risposta allo stress dato dall’invasione funginea, il resveratrolo è anti-fungino naturale che ha dimostrato di inibire la crescita di muffe e funghi. La ricerca ha anche dimostrato che il resveratrolo ha anche proprietà antivirali, infatti gli studi hanno rivelato che il resveratrolo inibisce la crescita di virus come l’herpes, influenza, ed ha anche dimostrato di migliorare la potenza di alcuni farmaci antiretrovirali usati contro l’HIV.

Il resveratrolo agisce da agente neuroprotettivo: Nuove ricerche sul resveratrolo hanno gettato le basi su alcuni dei suoi attributi neuroprotettivi. Dopo lesioni cerebrali gravi, il trattamento con resveratrolo ha dimostrato di migliorare notevolmente la capacità del cervello di recuperare, soprattutto dal danno cerebrale secondario ad eventi eccito-tossici. Inoltre, si ritiene che per la sua capacità di attivazione del gene della longevità SIRT1, il resveratrolo è in grado di promuovere la sopravvivenza neuronale nel cervello e può divenire pertanto un arma contro patologie neurodegenerative come Parkinson e Alzheimer. Il Resveratrolo in funzione della sua dimostrata attività antiossidante, anti-aging e antinfiammatoria è utile per sostenere la fisiologica funzionalità del fegato. Alcuni ricercatori infine hanno scoperto che animali ai quali veniva somministrato il resveratrolo avevano meno grassi nel fegato.

——-

Solo su myolostore.com trovi i migliori prodotti, ed al miglior prezzo, per il tuo benessere!

——-

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
morbo_di_parkinson_plantago_ovata
Studio clinico randomizzato per valutare gli effetti della Plantago ovata in pazienti affetti dal Morbo Parkinson

Studio clinico randomizzato per valutare gli effetti della Plantago ovata in pazienti affetti dal Morbo Parkinson Uno studio clinico randomizzato...

gynostemma-pentaphyllum-jiaogulan-plant_300
GYNOSTEMMA: descrizione botanica, storia, curiosità, usi e benefici in fitoterapia

GYNOSTEMMA: descrizione botanica, storia, curiosità, usi e benefici in fitoterapia La gynostemma è una pianta erbacea perenne originaria della famiglia...

guazzetto_di_patate
Bocconcini di vitello in guazzetto con patate

Bocconcini di vitello in guazzetto con patate Ingredienti: 800 gr. di polpa di vitello, 600 gr. di patate, 2 carote,...

psyllium psillio
PSILLIO

PSILLIO (PLANTAGO OVATA) La fibra di Psillio è una fibra solubile che regola le funzionalità intestinali, aiutando la rimozione delle...

biancospino
BIANCOSPINO (Crataegus monogyna)

BIANCOSPINO: descrizione botanica, storia, curiosità, usi, benefici in fitoterapia Il biancospino è una pianta dall'arbusto spinoso appartenente alla famiglia delle...

Close