«

»

ANALISI CLINICHE: ANTICORPI ANTI CELLULE PARIETALI GASTRICHE (MUCOSA GASTRICA)

ANTICORPI ANTI CELLULE PARIETALI GASTRICHE (MUCOSA GASTRICA)

Cos’è: La ricerca degli anticorpi contro la mucosa gastrica è indispensabile per valutare la presenza di una nota malattia autoimmune, conosciuta come gastrite cronica atrofica autoimmune (tipo A). Questa patologia causa un’infiammazione della mucosa gastrica con conseguente atrofia e metaplasia intestinale.  Solitamente viene associata anche ad un’altra morbosità conosciuta come anemia perniciosa. Infatti in presenza della gastrite autoimmune le cellule parietali tendono a diminuire la produzione di una glicoproteina, denominata fattore intrinseco, che ha la funzione di regolare l’assorbimento di vitamina B12 e ferro e la digestione delle proteine.

Gli autoanticorpi prodotti dall’organismo tendono quindi ad attaccare la mucosa gastrica determinando alterazioni e disfunzioni intestinali e dello stomaco e il mancato assorbimento di molecole indispensabili per la vita porta all’instaurarsi dell’anemia perniciosa. In relazione a quanto detto, per identificare una sospetta anemia, possono essere effettuate anche le ricerche sierologiche dei livelli di ferritina, vitamina B12, sideremia. Inoltre  attraverso l’emocromo può essere individuato se l’ematocrito, l’emoglobina e la conta eritrocitaria sono estremamente bassi, mentre il volume corpuscolare medio è notevolmente elevato.

La produzione di tali autoanticorpi può aumentare nelle donne al di sopra dei 40 anni; e in caso di altre patologie autoimmuni come tiroiditi autoimmuni (33%), diabete mellito (12%), morbo di Addison e Lupus eritematoso sistemico.

Può riscontrarsi una positività anche in pazienti affetti da ulcera o carcinoma gastrico e nel 24 % dei casi anche in  pazienti affetti da anemia da carenza di ferro.

Prescrizione esame: Valutazione e identificazione di gastrite cronica autoimmune di tipo A e anemia perniciosa.

Valori di riferimento:

Uomo-Donna: assenti o  <1/20 U/ml

Valori elevati o fuori norma:

La specifica positività di tali autoanticorpi comporta la condizione autoimmune di infiammazione della mucosa gastrica con conseguente inibizione di produzione del fattore intrinseco. In questo caso i sintomi possono essere variabili e sono correlati al mancato assorbimento dei nutrienti essenziali per l’organismo, comportando così la predisposizione ad anemia perniciosa.

——-

Solo su myolostore.com trovi i migliori prodotti, ed al miglior prezzo, per il tuo benessere!

——-

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
BERGAMOTTO_Citrus_Bergamia_Risso
BERGAMOTTO (Citrus Bergamia Risso)

BERGAMOTTO (Citrus Bergamia Risso): descrizione botanica, storia, curiosità, usi, benefici in fitoterapia. Il bergamotto (Citrus Bergamia Risso), appartiene alla famiglia...

quercetina_cipolle
La quercetina esercita attività anti – melanoma ed inibisce la segnalazione STAT3

La quercetina esercita attività anti-melanoma e inibisce la segnalazione STAT3 Il melanoma è altamente resistente alla chemioterapia, ed il tasso...

frittata-di-asparagi-selvatici-con-rosetta-di-crudo-dolce
Frittata di asparagi selvatici con rosetta di crudo dolce

Frittata di asparagi selvatici con rosetta di crudo dolce Ingredienti: 4 uova, 200 gr. di asparagi selvatici, 60 gr. di...

triptofano
TRIPTOFANO

TRIPTOFANO Il triptofano è un aminoacido poco polare con un gruppo laterale indolico ed è alla base del gruppo delle...

valeriana
VALERIANA

VALERIANA La valeriana è una pianta officinale, appartenente alla famiglia delle Valerianaceae, costituita da più di 150 specie. Le proprietà...

Close