«

»

Zenzero

ZENZERO

zenzeroE’ una pianta erbacea delle Zingiberaceae (la stessa famiglia del Cardamomo) originaria dell’Estremo Oriente. Il rizoma lo si può trovare fresco o generalmente essiccato in polvere per essere utilizzato prevalentemente in cucina. Come spezia si presta bene nella preparazione di liquori e particolari bibite come la Ginger Ale. Lo Zenzero ha proprietà stimolanti la digestione (stomachico), stimolanti la circolazione periferica, antinfiammatorie ed antiossidanti, e si ritiene tradizionalmente contribuisca alla conservazione ed all’esaltazione dei sapori delle pietanze cui è solitamente associato. Il rizoma possiede una evidente azione contro la nausee e contro il vomito.

I principi attivi sono contenuti maggiormente nel rizoma. I gingeroli dello Zenzero, presentano un attività stimolante di tutte le ghiandole esocrine dell’apparato digerente, oltre ad un attività antiemetica e antiulcera; pertanto risulta una valida alternativa ai farmaci di sintesi come metoclopramide o domperidone nei disturbi gastrici [Firenzuoli – Fitoterapia Ed. Masson]. Inoltre per i suoi principi attivi esso agisce come antinfiammatorio sistemico, dal momento che determina anche una inibizione della 5-lipossigenasi, sia delle ciclossigenasi, con conseguente inibizione della formazione dei leucotrieni e dei trombossani sia delle prostaglandine ad azione flogogena, attraverso un meccanismo d’azione simile a quello dei FANS (Sertie, 1992) senza però interferire con lo stomaco, bensì offrendo una protezione antiulcera.

ZENZERO UTILE CONTRO L’ASMA

Young girl with asthma inhalerAbbiamo visto dunque che lo Zenzero è un rimedio molto noto per trattare i disturbi dello stomaco, ma adesso sembra ottenere l’attenzione anche come rimedio per alleviare i sintomi dell’asma.
L’asma è un disturbo che colpisce milioni di persone, solo negli USA si parla di circa 26 milioni che soffrono di questa patologia che causa tosse, oppressione toracica, “fame d’aria”, respiro sibilante e dispnea.

Nonostante l’assunzione di farmaci, molti pazienti risultano affetti ancora dalla possibilità di subire un attacco d’asma e molti dunque cercano dei rimedi alternativi o complementari che possono alleviare questo questo disturbo.

A tal proposito, lo Zenzero ha attirato recentemente l’attenzione degli scienziati per quello che sembra essere la sua capacità di aprire le vie respiratorie occluse. Questa ipotesi è stata dimostrata in diversi studi recenti, negli animali e nelle cellule umane testate in laboratorio .

I test umani, tuttavia, sono necessariamente da approfondire per dimostrarne l’efficacia. A dirlo è Michael Foggs, presidente dell’American College of Allergy, Asthma and Immunology presidente.

Lo Zenzero può essere ingerito, utilizzandolo in cucina come una radice fresca o in capsule come integratore alimentare. Nella medicina tradizionale cinese viene in genere consumato come tè.

Le recenti ricerche hanno trovato che lo zenzero agisce simultaneamente su due enzimi. Lo studio è stato pubblicato online nel numero di gennaio della American Journal of Respiratory cellulare e Biologia molecolare .

Lo studio, che ha testato gli effetti dei principi attivi dello zenzero su cellule isolate delle vie aeree respiratorie umane, ha trovato che lo zenzero ha funzionato particolarmente bene in combinazione con un farmaco della categoria dei broncodilatatori attualmente utilizzato in soggetti asmatici che hanno problemi di respirazione .

Nei roditori, diversi studi hanno dimostrato che iniezioni di estratti di zenzero hanno aiutato ad alleviare le condizioni di asma simulate. Uno studio francese, pubblicato nel 2008 sulla rivista internazionale Immunopharmacology, ha trovato un estratto di zenzero diminuiva la reazione infiammatoria nei polmoni del topo, dopo che i topi sono stati esposti ad allergeni che irritavano i loro polmoni.

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
insonnia4
Insonnia

Insonnia Per prima cosa ti possiamo dire che tu non sei il solo a soffrirne! Milioni di persone soffrono di...

aggregazione_piastrinica
ANALISI CLINICHE: AGGREGAZIONE PIASTRINICA

AGGREGAZIONE PIASTRINICA Cos’è: Le piastrine sono elementi corpuscolati presenti nel sangue e derivano da modifiche cellulari. Non sono, infatti, cellule...

vitamina_b6_riduce_rischio_cancro_colon-retto
La vitamina B6 sembra ridurre il rischio di cancro al colon retto

La vitamina B6 riduce il rischio di cancro al colon retto La carenza di Vitamina B6 misurata dalla PLP nel...

patante_in_camicia
Patate colorate in camicia

Patate colorate in camicia Ingredienti: 3 patate 1 cipolla 1 costa di sedano 1 carota un bicchiere di passata di...

ANALISI CLINICHE: α 1 ANTITRIPSINA

α 1 ANTITRIPSINA Cos’è: L’α 1 antitripsina è una proteina, più specificamente glicoproteina, appartenente alla famiglie delle globuline. Questa proteina...

Close