buy celexa online no prescription order valtrex uk exelon patch free offer neurontin get u high

«

»

Melatonina e cancro

Melatonina e cancro

melatoninaLa melatonina (N-acetil-5-metossitriptamina), è una sostanza simile a un ormone che agisce sull’ipotalamo e ha la funzione di regolare i ritmi circadiani e il ciclo sonno-veglia, esercitando un effetto sedativo. Il cervello la utilizza come una sorta di segnale per informare l’organismo che è buio e che è quindi il momento di dormire e riposarsi.

La molecola è prodotta prevalentemente (ma non solo) da una ghiandola posta alla base dell’encefalo, la ghiandola pineale (o epifisi), seguendo un ritmo circadiano. Infatti, la sua secrezione è regolata dalla luce e viene rilasciata durante la notte e in risposta alla mancata stimolazione dei fotorecettori della retina da parte della luce diurna; di conseguenza, la sua concentrazione plasmatica fa registrare un picco nelle ore notturne per poi calare a livelli molto più bassi durante il giorno.

È noto da tempo che i livelli di melatonina sono ridotti nelle persone che soffrono di insonnia e che la secrezione dell’ormone diminuisce sensibilmente con l’avanzare dell’età a causa della progressiva calcificazione dell’epifisi, riduzione che può contribuire al progressivo aumento dell’incidenza dell’insonnia nell’anziano. Inoltre, è dimostrato come le persone anziane che soffrono di insonnia primaria producano quantità di melatonina inferiori rispetto a quelle che hanno una buona quantità del sonno. Da qui, il razionale per lo sviluppo dell’indicazione approvata della melatonina come farmaco.
Secondo i ricercatori dell’ Harward School of Public Health di Boston che hanno studiato 928 uomini islandesi c’è un legame tra i livelli maggiori di melatonina e una riduzione del 75% del rischio di malattia in fase avanzata.
Secondo questi ricercatori dormire bene può aiutare a proteggere gli uomini dalle forme più letali e più aggressive di cancro alla prostata.

——-

Solo su myolostore.com trovi i migliori prodotti, ed al miglior prezzo, per il tuo benessere!

——-

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
ANALISI CLINICHE: α IDROSSIBUTIRRATO DEIDROGENASI (αHBDH)

α IDROSSIBUTIRRATO DEIDROGENASI (αHBDH) Cos’è:  L’α idrossibutirrato deidrogenasi è una protein enzimatica appartenente alla famiglie delle deidrogenasi. Questa comprende diverse...

cellulite_estetica2
Cellulite e Vitamina C

Cellulite e vitamina C La vitamina C, detta anche acido ascorbico, é una vitamina idrosolubile con una struttura chimica simile agli...

straccetti_di_stracchino_con_contorno_di_asparagi
Straccetti di tacchino con contorno di asparagi selvatici

Straccetti di tacchino con contorno di asparagi selvatici Ingredienti: 1 petto di tacchino, 300 gr. di asparagi selvatici, olio evo...

silimarina_infiammazione
La silimarina, un estratto del cardo mariano potrebbe aiutare ad inibile l’infiammazione in diversi tipi di cellule.

La silimarina, un estratto del cardo mariano potrebbe aiutare ad inibile l’infiammazione in diversi tipi di cellule. La silimarina, il...

ANALISI CLINICHE: ACIDI BILIARI

ANALISI CLINICHE: Acidi biliari Cosa sono: Gli acidi biliari (acido colico e chenodesossicolico) sono formati nel fegato a partire dal...

Close