cialis buy online usa how to wean off of aciphex black market cialis male viagra pills cialis from india tadalafil

«

»

Asparagus Racemosus o Shatavari

ASPARAGUS RACEMOSUS O SHATAVARI

asparagus racemosus shatavari

asparagus racemosus shatavari

L’Asparagus Racemosus, detto anche shatavari,  è una pianta medicinale molto importante dell’India ed il suo uso medicinale è stato riportato nelle Farmacopee indiane e britanniche. L’Asparagus Racemosus ha mostrato di essere un valido aiuto nel trattamento di malattie neurodegenerative e contro i sintomi di astinenza dall’alcol. Stimola la libido, aumenta la spermatogenesi, migliora la sessualità e le performance ed ha effetti testosterone-simili. E’ usato anche per aumentare e stimolare la libido nelle donne. Nella medicina Ayurvedica, l’Asparagus Racemosus viene descritto come una pianta “rasayana” cioè con azione diffusamente adattogena, volta ad aumentare la resistenza contro organismi ed una varietà di stress. Oltre ad essere utilizzata nel trattamento della diarrea e dissenteria, la pianta dispone di una potente azione antiossidante, immunostimolante, anti-dispepsia ed antitosse. I principali costituenti attivi sono saponine steroidei (Shatavarins I-IV), che sono presenti nelle radici. Shatavarin IV è un glicoside con due molecole di ramnosio ed una molecola di glucosio. Altri composti attivi come la quercetina, rutina (2,5% secco base) e iperoside si trovano nei fiori e frutti, mentre glucuronide diosgenina e quercetina-3 sono presenti nelle foglie (Anonimo, Wealth of India, 1987; Thomsen, 2002).

Effetti Anti-dispeptici: Trova anche impiego in Ayurveda per il trattamento della dispepsia. La pianta ha dimostrato di avere un effetto paragonabile alla moderna metoclopramide, farmaco allopatico antagonista della dopamina (Dalvi et al., 1990) utilizzato in dispepsia per ridurre il tempo di svuotamento gastrico. In questo studio, 2 g di radice in polvere di Asparagus Racemosus è stato confrontato con un trattamento standard di metoclopramide (10 mg) in otto volontari sani maschi, monitorandone il tempo di svuotamento gastrico. Nello studio non è emersa alcuna differenza statisticamente significativa tra le azioni dell’Asparagus Racemosus e della metoclopramide. I ricercatori ipotizzarono che l’Asparagus potrebbe essere un mite agonista della dopamina. Questo studio isolato, da solo, supporta l’utilizzo tradizionale dell’Asparagus Racemosus nella medicina ayurvedica come una pianta anti-dispeptica. 

Effetti adattogeni: L’Asparagus Racemosus viene descritta in Ayurveda come erba ‘rasayana’. ‘Rasayana’ è un gruppo di sostanze vegetali noti per promuovere la salute fisica e mentale, migliorare i meccanismi di difesa dell’organismo e aumentare la longevità. In Ayurveda, gli obiettivi di ‘rasayana’ includono vayasthapana (ritardante l’invecchiamento), ayukaram (migliorare la durata della vita), medhabalakaram (promuovere l’intelletto e la forza fisica) e rogapaharanasamartha (aumentare la resistenza contro le malattie). Questi attributi sono simili al moderno concetto di “adattogeno” (es. Ginseng), sostanze che aumentano la resistenza non specifica degli organismi contro una varietà di stress (Dahanukar et al., 2000).

Effetti Anti-ulcera e reflusso gastro esofageo: Nanal et al. (1974) hanno studiato l’effetto dell’Asparagus Racemosus su Amlapitta (iperacidità), Grahani (colite ulcerosa), Parinam shool (ulcera settica) e Vataj shool (colon spastico) e osservato un miglioramento dei sintomi. L’azione antiulcerogenica di una formulazione in cui l’Asparagus Racemosus era l’ingrediente principale, fu studiata. L’Asparagus Racemosus mostrava una significativa protezione contro la legatura pilorica e contro le ulcere gastriche indotte. In un altro studio di Sairam et al. (2003), l’estratto metanolico di radici fresche di Asparagus Racemosus ha mostrato una significativa protezione contro gravi ulcere gastriche indotte da stress dovuto al freddo, acido acetico, legatura pilorica, aspirina più legatura pilorica ecc. Anche in questo studio si è concluso che l’effetto di protezione e guarigione delle ulcere gastriche potrebbe essere attribuito all’aumento di fattori difensivi della mucosa. Bhatnagar et al. (2005) ha valutato l’effetto anti-ulcera dell’Asparagus Racemosus su ulcere indotte da indometacina. Questi ricercatori hanno trovato una quantità di acidità libera, riduzione del volume della secrezione gastrica e acidità totale, paragonabile alla Ranitidina, un farmaco standard in uso contro le ulcere. Inoltre hanno osservato un aumento delle difese antiossidanti.

Effetti Cardio-protettivi: L’aumento sierico dei lipidi e del colesterolo in particolare in combinazione con la generazione endogena di specie reattive dell’ossigeno sono le principali ragioni per lo sviluppo della malattia coronarica e aterosclerosi. Una formulazione contenente 10 mg di estratto di Asparagus Racemosus per compressa, ha mostrato di avere notevoli effetti ipocolesterolizzante nei ratti, e quindi ha dimostrato un potenziale uso come un agente cardio-protettivo (Khanna et al., 1991). Il colesterolo totale, fosfolipidi e trigliceridi erano significativamente inferiori (37-45%) rispetto al gruppo di controllo. L’Asparagus Racemosus, ha effetti immunostimolanti (Gautam et al., 2004), (Diwanay et al., 2004), (Rege et al., 1989) e antitussivi (Mandal et al., 2000a).

——-

Solo su myolostore.com trovi i migliori prodotti, ed al miglior prezzo, per il tuo benessere!

——-

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
te_verde the verde
THE VERDE

THE VERDE Il the (Camellia sinesis) o "tè" è una pianta coltivata da secoli ed è oggi la bevanda più...

aloe_arborescens_padre_romano_zago
ALOE ARBORESCENS

ALOE ARBORESCENS L’Aloe Arborescens Miller della famiglia delle Liliaceae ha foglie lunghe tra i 50 e i 60 cm e...

quercetina_cipolle
La quercetina esercita attività anti – melanoma ed inibisce la segnalazione STAT3

La quercetina esercita attività anti-melanoma e inibisce la segnalazione STAT3 Il melanoma è altamente resistente alla chemioterapia, ed il tasso...

coccinella_is_back
Naturbene’s blog is come back

Naturbene's blog is come back Finalmente, dopo mesi di intenso lavoro, rieccoci con il nostro blog sul benessere, attivo e perfettamente...

timo
Timo: proprietà, usi e benefici in fitoterapia

Timo: proprietà, usi e benefici in fitoterapia Il timo, nome botanico Thymus, è un pianta perenne appartenente alla famiglia delle...

Close