«

»

FAQ Metodo Naturbene

FAQ METODO NATURBENE

faq_metodo_naturbene

Attenzione, il Metodo Naturbene è stato migliorato e superato dallo Stile di Vita 2.0, pertanto se vuoi appronfondire il nuovo stile di vita 2.0 clicca qui, altrimenti buona continuazione di lettura.

  • Devo informare il mio medico di fiducia a riguardo la mia intenzione di iniziare il Metodo Naturbene?
    Assolutamente si.
  • Devo sottopormi o fare qualche esame clinico prima di iniziare il Metodo Naturbene?
    NON BISOGNA MAI INIZIARE
     nessun tipo di dieta se non dopo aver controllato le proprie condizioni fisiche, fatto le analisi del sangue e tutti i relativi accertamenti ed aver sentito il parere di un medico.
  • Dove trovo una lista degli alimenti permessi dal Metodo Naturbene e una di quelli vietati ?
    Nel Libro Il Metodo Naturbene, sono pubblicate tutte le tabelle.
  • E’ il Metodo Naturbene un’altra dieta last minute o iperproteica?
    No, il Metodo Naturbene è uno stile di vita naturale e non è una dieta iperproteica.
  • Dove trovo un menù tipo del Metodo Naturbene?
    Nel Libro Il Metodo Naturbene, sono pubblicati e descritti i menu tipo delle tre fasi.
  • Sono vegetariano/a, posso seguire il Metodo Naturbene?
    Certamente, il Metodo Vegetariano si ispira al modello di alimentazione latto-ovo vegetariano e nel Libro Il Metodo Naturbene, sono pubblicati e descritti i menu tipo del Metodo Vegetariano.
  • Quanto dura il Metodo Naturbene?
    Il Metodo Naturbene si divide in 3 fasi. La fase 1 dura 30 giorni e serve alla depurazione dell’organismo. La fase 2 dura altri 30 giorni e serve all’avvicinamento al Metodo Naturbene. La fase 3 è il vero e proprio Metodo Naturbene ed consigliato ad libitum.
  • Ho applicato il Metodo Naturbene e sono dimagrito poco. Perché?
    Le risposte possibili di norma sono le seguenti:
  • Non avete iniziato dalla prima o seconda fase.
  • Sbagliate la colazione magari saltandola.
  • Avete ecceduto con l’assunzione di calorie o esagerato troppo durante il giorno libero o by-pass.
  • Si fa una vita troppo sedentaria.
  • Devo bere molto durante il Metodo Naturbene?
    Di norma, si consiglia l’assunzione di almeno due litri di acqua al giorno.
  • Dove posso trovare testi e documentazione sul Metodo Naturbene?
    Su questo sito e nel Libro “Il Metodo Naturbene” sono riportate tutte le informazioni necessarie sul Metodo e come seguirlo. Su questo sito, vengono riportate molte info e approfondimenti sul Metodo Naturbene, sul Benessere Psico-Fisico e sul mondo della Nutraceutica.
  • Cerco di seguire il Metodo alla perfezione ma arrivo alla sera con fame, perché?
    Basta aggiungere due/tre cucchiai di legumi (fagioli, piselli, lenticchie) al proprio pasto.
  • Come comportarmi durante il by-pass o giorno libero?
    Potete mangiare come e quanto volete. Sappiate comunque che avere un equilibrio nell’introduzione delle quantità e delle calorie è sempre raccomandato.
  • Perché è necessario utilizzare i nutraceutici durante le varie fasi del Metodo Naturbene?
    Perché i nutraceutici utilizzati, sono stati studiati e realizzati per attivare le funzioni depurative e metaboliche dell’organismo, fornendo fibre, vitamine, sali minerali e principi attivi che oggi non sono più quantitativamente presenti nel cibo comune che possiamo trovare nei vari supermercati.
  • Come mi regolo al ristorante?
    Se siete nel giorno libero o by-pass, mangiate quello che volete, altrimenti prendete un insalata mista cruda di verdure, ortaggi e legumi ed a scelta: carne, uova, pesce o formaggi.
  • Posso mangiare il pane, la pasta, riso, patate?
    Certamente, durante il giorno libero o by-pass.
  • Posso bere vino/birra/alcolici?
    Certamente, ma con moderazione e solo durante il giorno libero o by-pass.
  • Quando ho raggiunto la fase 3, devo continuare ad assumere i nutraceutici di Naturbene?
    Il primo mese della fase 3 è necessario per fissare la stabilizzazione del Metodo Naturbene. Dopo il primo mese della fase 3 non è più obbligatorio assumere i nutraceutici.

Naturbene ad ogni modo, realizza nutraceutici specifici da usare durante le varie fasi della propria vita per supportare il benessere psicofisico di ognuno di noi. La cultura di assumere sostanze utili e mirate per coadiuvare alcune condizioni quali disturbi digestivi, invecchiamenti, depurazione e antiossidanti, dovrebbe essere sviluppata in ognuno di noi.

Related posts:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
Read more:
acetone
ACETONEMIA (ACETONE)

ACETONEMIA (ACETONE) COS’E’ L'acetonemia  o acetone, come comunemente viene chiamato, è una non malattia, quindi una sintomatologia, dove il soggetto...

pancia gonfia
Pancia gonfia

La pancia gonfia è una sintomatologia molto comune nella popolazione. Normalmente, se non è dovuta da altre condizioni di salute,...

spadellata_di_fave
Spadellata di fave “incamiciate”

Spadellata di fave “incamiciate”   Ingredienti: 300 gr. di fave fresche, 2 uova, 3 cucchiai di olio evo, gomasio q.b....

ANALISI CLINICHE: ACE (enzima convertitore dell’angiotensina)

ANALISI CLINICHE: ACE Cos’è: L’ACE (enzima convertitore dell’angiotensina) è una glicoproteina enzimatica prodotta dalle cellule endoteliali dei vasi sanguigni di...

adhatoda_vasica
Adhatoda vasica: proprietà, usi, benefici e fitoterapia

Adhatoda vasica: proprietà, usi, benefici e fitoterapia L' Adhatoda vasica detta anche noce di Malabar è una pianta che appartiene alla famiglia delle...

Close